MOSTRE

Il successo dell'arte contemporanea, negli spazi non istituzionali

Non è una novità ma una conferma, l'arte contemporanea trova sempre più spazio e successo negli spazi espositivi non consueti. Milano si conferma anche in questo ambito il più importante laboratorio di idee, innovazione, ricerca e sperimentazione. In questa rubrica torneremo ad indagare questi luoghi nuovi e particolarmente accattivanti come quello che nasce in Zona Navigli; PORTINERIA 14.
Proliferano a Milano, come per la verità già accade oltre i confini nazionali in Europa, i luoghi non convenzionali adibiti a mostre d'arte. Luoghi particolari dove la sperimentazione espressiva degli artisti dialoga con quella imprenditoriale creando momenti e situazioni di grande interesse e soprattutto di grande attrazione.
Portineria 14 sita in Via Troilo 14, nell'affascinante zona ticinese, è un bar particolare che ha alcune caratteristiche che lo rendono unico nel suo genere.
“Ritiriamo per voi le chiavi, la posta, le medicine, la spesa…”. si legge tra i tanti servizi gratuiti proposti alla numerosa clientela, affascinata dalla cura dell'arredamento dove emerge un gusto che rimanda alla vecchia e affascinante Europa ma anche attratti dalla straordinaria gentilezza dei gestori del locale. Accanto a tutto ciò, è stato creato un autentico "turnover" di mostre d'arte.
Opere e artisti che emergono da uno spazio nuovo, indubbiamente più dinamico e frizzante, protagonisti di una situazione nuova dove hanno la straordinaria possibilità di presentarsi ad un pubblico differente da quello che affollano musei e gallerie.
Mi sono affacciato quasi per caso in un luogo particolarmente interessato ad ospitare ARTE e ARTISTI, i cui gestori sono perfettamente consci del vero valore aggiunto che solo questo mondo può donare a qualsiasi luogo, in qualsiasi situazione.
Spiando tra il fittissimo calendario tra l'altro ritroviamo Graziano Ferrari, artista milanese particolarmente raffinato, protagonista recentemente con una grande mostra alla Galleria degli Artisti di Milano.
Anche il questa occasione l'artista presenterà il suo percorso creativo all'interno del mondo del divisionismo non proiettivo.
L'appuntamento con l'inagurazione è fissato per mercoledì 6 Settembre 2017 alle ore 18.30. 

 
Alberto Moioli - Aica International