MOSTRA

Il "Toro" di Ambro arriva a Torino

Prosegue senza soste il percorso del famoso TORO dello scultore Ambro Moioli. L'opera, apprezzata ad Arcore, Milano, Monza e Bergamo arriva ora a conquistare la storica residenza sabauda di Stupinigi, patrimonio dell'UNESCO.
La splendida Palazzina di Caccia di Stupinigi ospita la Biennale degli Artisti dal 5 al 9 Ottobre 2017.
ll celebre TORO di Ambro Moioli accoglierà il grande pubblico nel cortile d'onore nel giorno dell'inaugurazione, prevista per Giovedì 5 Ottobre alle ore 17.00.

L'opera scultorea dell'artista approda dunque a Stupinigi, dopo aver viaggiato tra il Serrone della Villa Reale di Monza, il Parco delle Sculture di Villa Borromeo d'Adda di Arcore, il parco di Trezzano Rosa e la Piazza Città di Lombardia di Milano, proprio all'ombra del nuovo Palazzo della Regione Lombardia.

In attesa che l'artista renda pubblica una nuova straordinaria opera, il famoso TORO, oggi esposto a Stupinigi, continua a far parlare di sé, alimentando paragoni con il celebre "Wall Street Bull" di Arturo di Modica e rendendosi sempre più ambito e richiesto.
Sulla scia del grande successo ottenuto a Milano nell'ambito del progetto "Feeding the future now", il Toro di Ambro sta sempre più confermando le qualità espressive dell'artista in attesa di una quanto mai auspicabile mostra antologica.

L'opera è stata realizzata nel 2015 e realizzata con acciaio cromato a spessore e bronzato a fuoco. 
 
Alberto Moioli - Aica international